L'abilità n. 1 che ti renderà istantaneamente più socialmente accettabile

ce l'hai?

Siamo stati tutti a una festa dove la persona con cui stai chattando non sta prestando attenzione a quello che stai dicendo, cercando di circoscrivere casualmente la stanza per qualcuno più favoloso con cui parlare. Non penso che sia solo una cosa di Los Angeles, anche se le persone a Los Angeles sono fantastiche.

Quando l'ospite della festa che non ascoltava davvero vede qualcuno più importante e passa mentre hai ragione nel bel mezzo di raccontare una storia esilarante, ti lascia con una brutta sensazione su di loro. Ma quando parliamo con qualcuno che sentiamo veramente ascoltando, abbiamo sentimenti molto più positivi nei loro confronti.

Quando qualcuno sta comunicando con te e stai ascoltando, produce sostanze chimiche di benessere nel loro cervello e associano questi sentimenti con te. Non stai facendo molto, ma il semplice atto di ascoltare e far parlare una persona senza interromperla ti rende più simpatico.

Potrebbe non sembrare così, ma ascoltare è un processo attivo. Non stai semplicemente lì con gli occhi morti e uno sguardo vuoto sul tuo viso.

La maggior parte delle persone pensa di essere dei buoni ascoltatori, e ci siamo fatti impazzire nel cervello che è quello di cui abbiamo bisogno per avere successo scuola e nella vita. Ma sinceramente, la maggior parte di noi non è così brava con la persona media che ascolta solo il 25% di efficienza.

Esperto di ascolto Paul Sacco Ph.D, assistente professore alla School of social work dell'Università del Maryland, ha spiegato a L'Huffington Post che ci sono solo alcune semplici abitudini che mettono gli ascoltatori veramente buoni a parte gli ascoltatori non così grandi.

"Tutti noi abbiamo un buon ascoltatore dentro di noi. Tutto dipende solo sull'abilità e il desiderio di essere consapevoli di dove sei e di chi stai parlando.Molti di noi sono concentrati sulla meccanica dell'ascolto - il contatto visivo, annuendo con la testa - ma per i buoni ascoltatori, c'è una naturalezza in quello dovremmo tutti aspirare a ", dice.

Essere presenti in una conversazione è una caratteristica di un buon ascoltatore. Quando l'attenzione si concentra sull'altoparlante, è più probabile che tu mantenga ciò che stai ascoltando e risponda in modo più appropriato.

Sacco dice: "I buoni ascoltatori mettono davvero tutto a fuoco e [la persona con cui stanno parlando E come risultato, l'altra persona diventa immediatamente consapevole di avere un interesse per quello che hanno da dire. "

Uno dei primi libri di autoaiuto mai scritti è stato Come conquistare gli amici e influenzare le persone , scritto da Dale Carnegie nel 1936. Ha venduto oltre 15 milioni di copie in tutto il mondo e il suo consiglio è ancora attuale.

Una delle sezioni del libro è intitolata "Sei modi per rendere le persone come te ":

  1. Diventa sinceramente interessato ad altre persone.
  2. Sorriso.
  3. Ricorda che il nome di una persona è, per quella persona, il suono più dolce e più importante in qualsiasi lingua.
  4. Sii un buon ascoltatore e incoraggiare gli altri a parlare di se stessi.
  5. Parlare in termini di interesse dell'altro.
  6. Rendere l'altra persona importante e fare

Quando ascolti davvero qualcuno e fai loro delle domande su di loro, si sentiranno a loro agio e vorranno stare vicino a te. Essendo un buon ascoltatore, sarai più simpatico agli altri e sarai sorpreso da quanto imparerai quando ascolterai ciò che qualcuno sta dicendo.

16 Lezioni importanti di amicizia, vita e amore dai film PIXAR

Clicca per visualizzare (16 immagini) Lindsey Kupfer Blogger Famiglia Leggi dopo