10 Grandi, grandi differenze che separano gli uomini dai ragazzi

I signori sono una razza rara nella società di oggi.

Essere un maschio è una questione di nascita, essere un uomo è una questione di età, ma essere gentiluomo è una questione di scelta. Non una scelta fatta una o due volte durante la vita, ma una serie di scelte fatte ogni giorno durante la navigazione nel mondo e nella vita.

Quindi quali sono allora queste scelte che separano i signori dal resto del branco? Gli uomini che si attengono a standard più elevati. Esploriamo.

1. Un gentiluomo è gentile con tutti.

Un uomo di qualità non ha mai paura dell'uguaglianza. Non c'è motivo di parlare o mancare di rispetto a chiunque incontri nella tua vita quotidiana. Che sia la persona che serve il caffè, che pulisce il pavimento in palestra o l'amministratore delegato della tua azienda, sono tutti esseri umani e meritano rispetto.

2. Un gentiluomo non si presenta mai a mani vuote.

Se qualcuno sta estendendo la gentilezza di ospitarvi a casa loro, non si presenta mai senza un segno di gratitudine. La tua scelta varierà a seconda del contesto dell'evento e chi sta facendo l'hosting, ma mostrare che sei grato per l'invito è ciò che conta.

3. Un gentiluomo si perfeziona sempre.

Per ottenere il rispetto degli altri, devi prima averlo per te. Questo significa prendersi cura del proprio benessere fisico e mentale. In una società dominata da Photoshop, le nostre generazioni sembrano certamente valutare la superficie rispetto alla sostanza, ma un gentiluomo comprende l'importanza di ciò che va oltre il guscio esterno.

Che si tratti di leggere libri, ascoltare lezioni, guardare documentari o qualsiasi altra istruzione medio che preferisce, è importante non perdere di vista il miglioramento della mente mentre si lavora anche sul miglioramento del corpo.

4. Un gentiluomo apprezza la sua famiglia e le sue relazioni.

Più importante della realizzazione professionale e del successo sta coltivando le relazioni con le persone con le quali le condividerai. Un gentiluomo capirà che non importa quanto lontano lo faccia nella vita, è meglio essere in un cottage con le persone che ama piuttosto che essere in una villa da solo.

5. Un signore non ha paura di sbagliare.

Molte persone al giorno d'oggi sembrano avere un'incredibile evasione di sbagliare. Prenderanno posizione su una posizione e non permetteranno mai a nuove informazioni o prove di cambiare idea. Questo mette un muro di pietra attorno alla tua attuale base di conoscenza e non consente di espandersi oltre.

L'unico modo per imparare o crescere è essere sbagliato. Solo quando ti sbagli, assorbi nuove informazioni, cambi la tua posizione e successivamente diventi "giusto". Senza la possibilità di ammettere un errore, non ci saranno lezioni da prendere.

6. Un gentiluomo mantiene sempre felice la donna nella sua vita.

È importante che un gentiluomo mantenga alti standard per come agisce quando è in una relazione. Questo include non maltrattarla o darle per scontata, valutandola sempre e mostrandole che lo fa (non solo dicendole).

Capirà che lo sforzo necessario per ottenere il tipo di donna che desidera è lo stesso sforzo ci vorrà per tenerla, e che una signora non accetterebbe mai di essere data per scontata più di quanto non vorrebbe. Non perderà mai di vista le piccole cose che la rendono felice.

7. Un gentiluomo è sempre onesto.

La reputazione di onestà è rinomata per l'affidabilità. Una reputazione per l'affidabilità. Una reputazione per essere onorato. La coerenza è importante sia nella vita personale che professionale.

8. Un signore comprende la differenza tra fiducia e arroganza.

E sa su quale lato della linea stare.

9. Un gentiluomo conosce la differenza tra chiamare una donna sexy e chiamarla bella.

E sa come e quando usare ogni termine.

10. Un signore mette gli altri al primo posto.

Non c'è spazio tra i gentiluomini per gli egoisti. Non c'è posto per chi crede che salire la scala significhi calpestare gli altri lungo la strada. Non c'è posto per coloro che maltrattano gli altri a proprio vantaggio, o per qualsiasi motivo.

Un gentiluomo non è gentile con le persone a causa di ciò che sono: è gentile con le persone per quello che è. Un gentiluomo rispetterà gli altri uomini, donne, bambini e animali e li tratta con gentilezza. Non c'è bisogno per un uomo sicuro di ferire un altro essere in alcun modo, dal momento che non ne ricava nulla.

I gentiluomini sono una razza rara nella società di oggi. È importante per gli uomini lottare per questi ideali, così come per le donne mostrare agli uomini che i loro sforzi sono apprezzati e riconosciuti.

Mentre molti uomini raggiungono queste qualità senza alcun bisogno di influenza esterna, possiamo anche supporre che più mettere in atto se sapessero quanta differenza farebbe nella loro vita.

Ma se non lo fanno, il gentiluomo non può aver paura di separarsi dalla folla. Lo sforzo che hanno messo nel vivere la vita migliore che possono proviene da una ricompensa che molti altri non riceveranno mai: il raggiungimento di questo obiettivo.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su James M. Sama. Ristampato con il permesso dell'autore.