I selfie mi fanno sentire bene, ma ciò non mi rende un narcisista

Non giudicare mai una donna con il suo selfie.

I non avevo autostima.

Ero il tipo di persona che non avrebbe mai potuto rispondere a domande come quella che pensavo fosse la mia migliore caratteristica, e quando mi è stato chiesto, non potevo nemmeno descrivermi. E mentre amavo scattare foto per registrare i ricordi, trovavo difficile amare tutte le immagini in cui ero.

Non è che pensavo di essere untalented o brutto. Non era nemmeno che pensavo di non essere carino o speciale.

Non pensavo niente su me stesso. Non riuscivo a identificare i miei punti di forza e nemmeno accettare pienamente i complimenti. Non era che sentissi che si sbagliavano; era più di quello che sentivo di non aver fatto nulla per guadagnarlo.

Forse non è troppo raro. Dopotutto, ero al liceo e mentre avevo un buon gruppo di amici che amavo ferocemente, avevo a che fare con la vita stressante delle superiori. Non ho davvero pensato molto alla mia bassa autostima delle mie insicurezze. Sembravano normali.

Poi sono andato a studiare all'estero per un anno.

La scuola che ho frequentato ha assegnato alcuni insegnanti a fare da mentori per i circa 50 studenti che erano lì, per aiutarci e per parlare con noi, assicurandoci che stessimo bene visto che eravamo davvero lontani da casa. La prima volta che ho incontrato il mio mentore, mi ha chiesto di scrivere un po 'su di me su un foglio di carta in modo da essere in grado di capire chi ero come ci eravamo appena conosciuti.

Ho scritto di la mia famiglia, le mie simpatie, le mie antipatie. Ma quando è arrivato alla parte della mia personalità non potevo farlo. Sono riuscito a inventare alcune cose che avevo sentito la gente chiamarmi anni. Ma anche mentre li scrivevo, mi sembrava di mentire, fingendo di essere quella persona.

Ricordo la mia insegnante che ha letto la mia breve lista di tratti della personalità nel nostro prossimo incontro. È stato solo quando ha cercato di incoraggiarmi a provare di più che ho capito quanto fosse pessima la mia autostima. Abbiamo trascorso 10 mesi a lavorare sulla costruzione della mia autostima, iniziando a scegliere la mia cosa preferita me stesso (i miei occhi). Per la fine dell'anno, sono stato in grado di identificare alcune cose che mi hanno fatto ... beh, me .

Ho impiegato un po 'più di lavoro una volta è tornato a casa, ma lentamente la mia autostima è cresciuta. Ho accettato la persona che sono. Ho iniziato ad apprezzare la persona che sono sia emotivamente che fisicamente. Non odiavo tutte le foto in cui ero con i miei amici. Ho iniziato a volerli prendere più di loro per tutti i momenti divertenti che abbiamo avuto.

E lentamente, ho iniziato a prendere selfie per tutti i momenti divertenti che avevo da solo.

Alla maggior parte delle persone che sembrano pazze. Vedono persone che prendono molti selfie e molte persone pensano che tu non abbia autostima o siano completamente narcisisti.

Ma quelle persone si sbagliano. Non dirò che si sbagliano su tutti perché sono sicuro che ciò significa che alcune persone sono narcisiste.

Perché per me, ogni selfie segna un giorno mi sento bene con me stesso. È un giorno in cui Vado "Mi sento bello o compiuto o fantastico o indipendente o felice" e quindi lo documento con un'immagine. Più foto di me vedi, più giorni mi sento bene con me stesso.

Sì, le cose che mi piacciono per le mie foto mi aiutano ad aumentare la mia fiducia ancora di più (perché siamo onesti, chi non si sente più sexy ogni volta che si ottiene come su una tua foto?). Ma io non ho bisogno di qualsiasi mi piace per farmi pensare che sto bene in quella foto che ho postato.

La mia autostima non è basata sul numero di "Mi piace" o "Cuori" che la foto ottiene. Non prendo 500 foto ogni giorno e mi siedo e le modifico finché non trovo 1 foto che non amo molto ma che tollera e pubblica comunque. Non scatto Snapchat per tutto il giorno, dimenticando di godermi il momento senza la mia faccia.

Quando vado a fare qualcosa, sì, prenderò un po 'di foto e sì, sarò in molti di loro. E sì, ogni tanto farò un selfie fotografico e lo condividerò su Facebook.

Ma ogni foto mostra un'altra cosa che mi sono spinto a fare e un giorno in più mi sono sentito stupito e sicuro di me.

Quindi non importa se pensi di prendere troppi selfie. Non puoi mai togliermi da quella meravigliosa sensazione che ottengo dall'essere abbastanza fiducioso in me stesso da condividere quelle foto, che vale la pena trattare con tutte le persone che odiano i selfie nel mondo.

20 Quotes che potenziano il tuo 'Accidenti, ho un bell'aspetto Nudo!' Fiducia

Clicca per visualizzare (40 immagini) Samantha Maffucci Editor Self Leggi dopo